domenica, giugno 25, 2017
In questa sezione trovate tutte le informazioni per seguire i nostri live in giro per la città e scoprire chi ha ospitato i nostri show radiofonici itineranti

0
PopUp questa settimana trasmette al Fashion Film Festival Milano, la kermesse gratuita che celebra il connubio tra cinema e moda. La diretta sarà realizzata davanti al cinema Anteo in via Milazzo 9 dalle 18.30. I due conduttori Andrea Frateff-Gianni e Alberto Nigro si intrufoleranno nella rassegna cinematografica e porteranno ai loro microfoni ospiti speciali che vanno dalla regista Alina Marazzi, alla creatrice del festival Costanza Cavalli Etro fino ad arrivare allo stilista Kean Etro e alla giornalista Gloria Maria Cappelletti. Il tutto si concluderà con l’esibizione live del duo Abbracci Nucleari.

 Venerdì 23 gennaio dalle 22.30 Pop Up  trasmetterà dalle botti del Birrificio di Lambrate di Via Golgi a Milano.

conduttori della trasmissione Andrea Frateff-Gianni e Alberto Nigro  propongono come tema della serata la storia del punk tra creste, spille da balia e boccali di birra. Ospiti della puntata saranno Marco Philopat e Giulio Squillaciotti che racconteranno le differenze e le similitudini tra il punk milanese e quello romano.

Il live musicale della seconda parte, il Pop-Up Show, sarà affidato a Paolo Saporiti.

 Vi aspettiamo

Locandina bar Basso

Il collettivo radiofonico di Radio Attiva, che avete imparato ad amare prima su Poli.radio poi sul sito di Rolling Stone Magazine e soprattutto live nei vostri locali preferiti a Milano, sbarca finalmente in FM su Radio Popolare.

Pop Up, in diretta su Radio Popolare tutti i venerdì dalle 22.30, sarà un’officina sperimentale di idee, cultura, eventi e buona musica.

Pop Up sarà itinerante, tutte le settimane trasmetterà da un luogo diverso e nella seconda parte si trasformerà in Pop Up Show, uno spettacolo dal vivo. Coinvolgerà le più interessanti band emergenti della scena indie italiana, il cabaret dal vivo, i programmi di rilievo delle radio universitarie milanesi e grazie all’intervento dei suoi strampalati rubrichisti parlerà di libri, cinema e costume.

Venerdì 16 gennaio dalle 22:30 al Bar Basso in via Plinio 39 a Milano

Si parte il 16 gennaio dal Bar Basso di Milano con la prima puntata in compagnia di Livia Grossi, autrice teatrale e giornalista del Corriere della Sera. Mai sentito parlare di immigrazione al contrario? Sarà lei a farlo parlandoci del suo ultimo spettacolo “Ricchi di cosa, poveri di cosa” e ci aiuterà ad entrare nei meandri dell’Africa nera in maniera del tutto inusuale.

Pop Up Show avrà il piacere di debuttare invece con gli Anthony Laszlo i pronipoti psichedelici di Tenco, mix genetico tra Celentano e Bionde Redhead autori di un cantautorato a metà tra il Rock, la psichedelia il punk e la follia pura. Per l’occasione i due dj Andrea Frateff-Gianni e Alberto Nigro saranno vestiti con due sfavillanti tute da lavoro, disegnate dalla stilista Gentucca Bini, come due operai della radiofonia italiana.

La sigla “Svalutation” di Adriano Celentano, remixata dal dj Marco Rigamonti, nella versione Pop Up Show sarà gentilmente cantata da Bugo.

Sorpresa, con «Pop-Up» Radio Popolare va al bar Basso - cosa dice di noi il Corriere della Sera

RadioPopolare al Bar Basso con Pop-Up - al Bar BAsso

0

0

In pochi attimi la serata è diventata unica e indimenticabile…

Poco dopo il Cabaret di Tracataiz, è stata l’irruzione in piazza della batteria del MITOKA SAMBA,  con i suoi 20 musicisti armati di tamburi, maracas e fischietti, a lasciare basita l’intera piazza, e a dare il là ai concerti della serata.

La Delirium Jazz Band, prima, e l’assolutamente inedita unione del coverman di Lenny Kravitz in Europa, Michele Spagnulo, e il più giovane dei fratelli 2Moellers, Serio Sound.
Alla fine dei concerti, è stato il momento di Autobot, coppia di giovani Dj che hanno fatto saltare la piazza fino a tarda notte,

Qui sotto trovate la diretta che giunge fino alle 23…
dopo c’è stato qualcosa che non si può riascoltare, si può solo vivere! basta seguire la pagina di RinascimentoMetropolitano.. sta già serbando una sorpresa per voi…



0

Come tutti ormai sanno RadioAttiva è uno dei media partner  ufficiali dell’evento più incredibile dell’anno, #MakeMusicMilan che in occasione della Festa della Musica, vi darà la possibilità di diventare protagonisti di ciò che più assomiglia ad una rivoluzione (musicale)..

Avete capito bene, i protagonisti siamo tutti Noi a cui piace la Musica! Basta prenotarsi sul sito www.makemusicmilan.it, come cantante, gruppo, dj o qualsiasi cosa che abbia a che fare con la musica, o come location in grado di accogliere iniziative altrui.. e.. niente siae, niente permessi.. pensano a tutto loro: dalle 18 alle 24, è MUSICA!

Noi ci saremo, in collaborazione con il Birriciclo e Ceres, realizzeremo una delle nostre puntate dal vivo!  questa volta il locale è assolutamente unico in Italia,  è il CeresCiclo Radioattivo, un pub alimentato a pedali che serve birra in movimento e darà la possibilità al pubblico di ascoltare la radio, gustarsi una birra gelata, mentre visiteremo la città saltando da una postazione musicale all’altra per l’intera durata dell’evento!

ecco qua tutti i dettagli su come partecipare, se siete troppo pigri per andare a leggere sul sito ufficiale, ascoltatevi il podcast della puntata dedicata realizzata al Boh!? in Via Stendhal in cui abbiamo dato voce agli ideatori di questa festa che poi completamente  ideatori non sono.. perchè il 21 Giugno è la FESTA MONDIALE DELLA MUSICA!

0

Erano da poco passate le 18.. Due incravattati si sono avvicinati al dito medio di Cattelan e ci hanno detto:

“ma chi vi da il diritto di fare tutto sto casino! stiamo lavorando… STIAMO SALVANDO 400 famiglie dalla crisi…”

li abbiamo cortesemente allontanati dal fonico, SBATTUTO in faccia i permessi, e se ne sono andati dondolando come due pinguini abbattuti..

alle 19e30 è cominciata la diretta che per poco non frantumava i vetri della borsa..

dal vivo si sono susseguiti sul palco gli Uniposka, i The Backdoor. i Rambling Chaplin e gli Stereocut.. il tutto accompagnato dalla conduzione di Alberto Nigro e della suadente voce di Elena Manzini; colonna sonora dei Fratelli 2Moellers fino alle 23, quando al termine dei concerti del vivo si sono esibiti in una performance di 2 ore che non ha bisogno di commenti.. dall’alto scrosciava la pioggia e la gente non smetteva di ballare!

Foto e video arrivano in giornata! tornate a trovarci su www.radioattiva.org

Ci vediamo giovedì.. il 5 giugno.. Non potete mancare!!!

I PODCAST DELLA SERATA DEL 29 MAGGIO 2014

 

0

Stasera dalle 18.00 siamo live da Verger in Via Varese 1 per Errea Republic a parlare di Sport, Fashion e Blog in maniera radioattiva. Infatti abbiamo invitato Corrado Beldì, ideatore del Novara Jazz e Gianni Miraglia con le sue Espadrillas di Ghiaccio. Ne sentirete delle belle…

0

Un fantastico locale dedicato al mondo delle due ruote. Sede ufficiale di Radioattiva, l’Upcycle ha compiuto 1 anno e il prossimo martedì 13 maggio a partire dalle ore 19 e fino alle 24 si trasformerà nell’esclusivo UPPY BIRTHDAY, il compleanno che solo UPCYCLE può avere.

Vogliamo spegnere la nostra prima candelina con tutti coloro che sono passati di qui in questo anno, amici, cicloviaggiatori, fornitori, giornalisti, ambulanti del mercato di via ampère, professori, scrittori, cantanti e suonatori, studenti e attori… Ma anche insieme a coloro che non sono ancora mai stati in Upcycle.

Diretta on air su RadioAttiva e se non puoi venire ascoltala su http://www.spreaker.com/user/radioattivlive
Dalla rampa al garage del coworking succederanno molte cose…
h 19-21 Performance live by Claudia Scarpa (Serpica Naro): upcycled t-shirt
h 21 Mini Grazielliadi – qualificazione non ufficiali per il campionato di grazielle che ci sarà a Bergamo a giugno (http://grazielliadi.blogspot.it/) in collaborazione con La Stazione delle Biciclette di San Donato.

Musica live:
dalle 19.30 alle 20 Lombardic International
dalle 20.30 alle 22 Tocando Madera + Connie Vulcano
alle 22.30 Gli sviolinati

con la partecipazione di: Comitato Vigorelli, Cinelli, Bicycle Film Festival, Dynamo Camp, Federico MedaMuseo del Ghisallo, …

Ecco quello che gli abbiamo combinato a Natale!